Mali: parte la ricostruzione dei mausolei di Timbuctù

Café Africa

L’UNESCO ha annunciato l’inizio dei lavori di ricostruzione dei mausolei di Timbuktu, iscritti nella lista del Patrimonio Mondiale dell’Umanità e danneggiati nel luglio 2012 durante l’occupazione del centro-nord del Mali da parte di gruppi armati.
“La riabilitazione del patrimonio culturale di Timbuktu è di fondamentale importanza per il popolo del Mali, per la gente della città e del mondo. Il nome di Timbuktu è presente nell’immaginario di milioni di persone in tutto il mondo ed è un giorno felice per noi dell’l’UNESCO, perché i nostri sforzi per aiutare la la popolazione e sostenere la cultura di questa regione hanno raggiunto dei risultati” ha dichiarato il direttore generale dell’UNESCO, Irina Bokova.
Durante l’occupazione, gli estremisti hanno iniziato a distruggere i mausolei, monumenti che riflettono l’età d’oro di Timbuktu come centro economico, intellettuale e spirituale nel XV e XVI secolo. Questi monumenti sono anche testimonianze eccezionali dell’architettura fatta di terra e della relativa arte…

View original post 95 more words

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s